come funziona?

Dopo l'entrata in vigore del Decreto Rilancio 2020, è possibile cedere il credito d'imposta derivante dai lavori di manutenzione straordinaria alla ditta esecutrice, mediante lo Sconto in fattura.
Considerando il successo ottenuto durante la campagna Ecobonus 50/65%, abbiamo deciso di permettere ai nostri clienti di usufruire di tale incentivo anche per i lavori di ristrutturazione dei bagni.


Quali lavori sono compresi?

Quanto costa?

Di seguito un preventivo per un bagno fino a 6 mq
  • Soprallugo preliminare con rilievi planimetrici
  • Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva
  • Istruzione pratica di inizio/chiusura lavori (CILA)
  • Istruzione pratica Detrazione Fiscale 50% (Agenzia delle Entrate)
  • Protezione zone di passaggio prima dell’inizio dei lavori per mezzo di teli di nylon e/o cartoni
  • Disattivazione parziale degli impianti elettrico e idraulico
  • Demolizione pavimenti
  • Rimozione rivestiventi
  • Rimozione sanitari
  • Rimozione vasca da bagno / piatto doccia
  • Rifacimento impianto idraulico (vaso, bidet, lavabo, doccia)
  • Rifacimento impianto elettrico
  • Fornitura e posa di pavimento tipo PAMESA Atrium
a soli € 3.498,00 iva compresa

E se volessi qualcosa di particolare?

nessun problema!

Sei libero di scegliere pavimenti, rivestimenti, sanitari e qualsiasi cosa ti piaccia. La casa è tua!
Facci sapere cosa hai scelto e lo compriamo noi al posto tuo.
Naturalmente lo paghi al 50%